Il Circuito è un Concorso co-organizzato da diversi Circoli fotografici aderenti alla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) con lo scopo di diffondere la cultura dell’audiovisivo fotografico, una disciplina particolarmente creativa e completa.

La peculiarità della manifestazione è quella di proporre le opere iscritte alla valutazione di più Giurie in diverse regioni italiane, una più vasta diffusione dell’AVF sul territorio è uno scopo primario di questo Circuito.

L’audiovisivo fotografico è una proiezione che unisce immagini, talvolta con inserti video, supportati da una colonna sonora (rumori, suoni, musiche, parlati…); l’immagine fotografica è l’elemento caratterizzante dell’audiovisivo fotografico. La sinergia tra immagini e colonna sonora è lasciata alla creatività degli autori ma l’opera deve risultare armoniosamente integrata.

L’Autore esprime un’idea, porta ad una riflessione, racconta una storia, illustra una canzone, ecc.; l’argomento è libero e tutti gli audiovisivi sono valutati dalle Giurie senza distinzione.

L’ 8° Circuito Nazionale si articola in 18 tappe, da Giugno a Novembre, ciascuna organizzata da un diverso Circolo Fotografico. Ogni tappa è un Concorso indipendente con una propria Giuria che ha il compito di valutare e classificare gli audiovisivi pervenuti assegnando i premi in palio ed i punteggi validi per la Statistica AV FIAF ai primi 10 classificati.

Il CIRCOLO FOTOGRAFICO “F. VENTURA”, via Unica Bolgiano 2, con il patrocinio del Comune di San Donato, Assessorato alla Cultura, è appunto uno dei 18 circoli che hanno aderito al circuito 2014, al quale hanno partecipato 65 lavori.

La Giuria costituita da Roberto ROGNONI (Presidente), Francesca GERNETTI e Fabio IACUITTI si è riunita il 28 giugno nella sede del circolo e ha deciso, dopo attenta, plurima visione dei lavori, prima fatta separatamente dai giudici e poi in riunione plenaria, di stilare la seguente classifica:

1° PREMIO: MetroZ di Lucio Zogno di Provaglio d’Iseo (BS)

Un lavoro intelligente, moderno e nuovo nello stile. Curato nei particolari dove immagini e musica si integrano perfettamente dando corpo all’idea centrale dell’autore. La colonna sonora originale è stata ritenuta la migliore del circuito.

2° PREMIO: PER SEMPRE di Giancarlo Bartolozzi di San Casciano Val di Pesa (FI)

Un lavoro essenziale e diretto, costruito sapientemente, che emoziona toccando i sentimenti più profondi dell’uomo: l’amore per la mamma e per la compagna di una vita. La giuria ha riconosciuto all’audiovisivo la migliore dinamica comunicativa.

3° PREMIO: MISSIONE SOLDATO di Giacomo CICCIOTTI di Genova

Un lavoro solido nella costruzione drammaturgica dove fotografia, colonna sonora e montaggio portano ad una lettura univoca dell’idea dell’autore.Un modo originale di raccontare la vita dei nostri militari, volontari in pericolose campagne di guerra ….. per la pace….

4° PREMIO: ATMOSFERE SOSPESE di Claudio TUTI di Gemona del Friuli (UD)

Un audiovisivo che ha colpito la giuria per la “preziosa” tecnica di montaggio che crea nuove immagini in sovrapposizione lasciando ampio spazio all’interpretazione dell’osservatore in una visione personale attiva.

5° PREMIO: ZONA FRANCA di Emio LANINI di Firenze

Un lavoro completo, costruito con intelligenza ed ironia con l’obiettivo di ricordare un serio problema sociale legato allo sfruttamento del lavoro cinese nell’industria tessile toscana.

6° PREMIO: LA BADANTE UCRAINA di Laura CASERIO di Vigevano (PV)

L’autrice tratta con passione il problema dell’assistenza ai nostri anziani da parte delle badanti, in particolare dell’Ucraina. La forza del lavoro è la fotografia, sempre coinvolgente emozionalmente, oltre all’amore e all’intensità con la quale la straordinaria protagonista dell’audiovisivo cura il suo assistito e parla della sua famiglia lontana.

Sono stati inoltre segnalati i seguenti lavori per le categorie:

MIGLIOR IDEA: LIFESTYLE di Massimo Malagoli (Modena)

MIGLIOR FOTOGRAFIA: LA BADANTE UCRAINA di Laura Caserio (Vigevano)

MIGLIOR COLONNA SONORA: METROZ di Lucio Zogno (Provaglio d’Iseo)

MIGLIOR DRAMMATURGIA: LA SOGLIA: SLIDING DOORS di Rinaldi R. e Luzzo F. (Torino)

MIGLIOR DINAMICA COMUNICATIVA: PER SEMPRE di Giancaro Bartolozzi (San Casciano)

Nell’ambito del mese delle Associazioni Culturali sandonatesi, coordinate dal FORUM Sabato 27 SETTEMBRE, a partire dalle ore 16 in SALA CONSILIARE, via Battisti 2 saranno proiettati e premiati i lavori selezionati dalla giuria.

INGRESSO LIBERO

 I nostri soci sono caldamente invitati a partecipare

4° PREMIO CITTA’ DI SAN DONATO MILANESE
Sabato 27 settembre 2014 – ore 16.00
Comune di San Donato Milanese – Via Cesare Battisti 2