Solo due righe, non servono presentazioni: fino al 6 aprile alla Villa Reale di Monza sono esposti i famosi ritratti di Steve Mccurry, 200 immagini assolutamente da non perdere!

 

McCurry, un mito vivente. Per molti è un maestro della fotografia contemporanea. Qualcuno lo paragona a una pop star. Per tutti è l’autore dello scatto “la ragazza dagli occhi verdi”, ipnotica copertina di un numero storico del National Geographic (era il 1985). La Villa Reale di Monza, che due anni di restauro hanno salvato dal rischio degrado restituendole splendori e decori di fine Settecento, dedica a McCurry una mostra incentrata sulla produzione più recente (non mancano però gli intramontabili: i suoi ritratti-icona): reportage dall’amato Oriente (Afghanistan e India, Birmania, Cambogia, Giappone), ma anche da Brasile, Africa e Italia.

Steve McCurry, “Oltre lo sguardo”
Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile
30 ottobre 2014-6 aprile 2015
 
http://www.mostrastevemccurry.it/mostra.html