Con la diffusione della fotografia digitale, scattare un’immagine sta diventando sempre più semplice, stiamo assistendo quindi alla diffusione sempre più massiccia di macchine fotografiche e smart-phone che scattano fotografie di alta qualità.

Tuttavia produrre un progetto che sia il risultato di un lavoro ragionato e coerente, è un processo ben diverso dal semplice scatto di un immagine, che presuppone conoscenze che vanno oltre alla semplice tecnica fotografica ma prevedono abilità come la pre-visualizzazione e la progettazione.

 

Collegato all’avvento di internet e con la digitalizzazione di tutti i media, stiamo assistendo anche ad una grande crisi dell’Editoria, con l’ovvia conseguenza che si stampano meno libri. Le case editrici, soprattutto nell’ambito fotografico tendono a investire sempre meno e gli editori che investono su un progetto sono sempre meno.

Il mondo fotografico sta rispondendo a questa contrazione del mercato con l’autoproduzione.  Realtà come Self Pubblish Be Happy, acquisiscono libri autoprodotti e li mettono in vendita attraverso la loro piattaforma internet ed è grazie a questa sorta di distributore virtuale, che fotografi come Elisa de Middel, hanno pubblicato lavori come The Afronauts, che è stato esposto nei più grandi musei di tutto il mondo, ha vinto innumerevoli premi riconoscimenti.

Questo corso ha due finalità: la prima di illustrare tutte le fasi di un progetto, dall’idea alla realizzazione delle foto al metterle in sequenza; la seconda fase riguarda la presentazione e mira a dare un’infarinatura di grafica e di legatoria per produrre un “dummy” fotografico.

Lezione 1 e 2: avere un idea e svilupparla fotograficamente: attraverso la presa visione di materiali come libri, siti, portali e multimedia stimolerò gli studenti nell’ideare un progetto.

Lezione 3 e 4: i primi scatti di un progetto: come svilupparlo. Vedremo insieme i primi scatti degli studenti e li indirizzerò nello svolgimento e nella selezione degli scatti.

Lezione 5, 6 e 7: accostare le foto, come accoppiare le immagini in modo che si arricchiscano a vicenda. Attraverso la consultazione di libri fotografici prima e lavorando sulle immagini degli studenti poi, vedremo come accostare due immagini e come impostare la pagina graficamente con Adobe In Design

Lezione 8 e 9: la rilegatura: le diverse soluzioni per creare un libro. Ospite Lorenza Negri, grafica e rilegatrice.

Lezione finale: un occhio sulle risorse da utilizzare: Grant fotografici e piattaforme di distribuzione.

SINTESI DEL CORSO

  • Durata Corso:  inizio Martedì 7 Aprile – 16 Giugno (no lezione il 2 giugno)
  • Calendario: 10 serate (Maredì dalle 20.30 alle 22.30) + 1 uscita (mostra fotografica da concordare)
  • Partecipanti: il corso prevede un numero massimo di 15 partecipanti
  • Prerequisiti partecipanti: aver seguito già un corso base di fotografia, macchina fotografica reflex
  • Sede lezioni teoriche: Circolo Fotografico San Donato, Via Unica Bolgiano 2, 20097 San Donato Milanese
  • Quota per partecipante: 140€ + 30€ (nel caso non soci)   
  •  Per scaricare il programma clicca qui

Clicca qui per iscriverti!