Alla Triennale di Milano sboccia la primavera della fotografia.

Da giovedì 7 maggio 2015, tornano le Lectio Magistralis, la serie d’incontri con i più importanti fotografi italiani, organizzato dall’AFIP International – Associazione Fotografi Professionisti in collaborazione con CNA Professioni.

Giunte al loro quinto ciclo, le Lectio Magistralis hanno saputo incontrare il gradimento del pubblico degli appassionati di fotografia al punto da diventare uno degli eventi milanesi più attesi della stagione.

Il nuovo calendario di appuntamenti è anche l’occasione per AFIP International di presentare il nuovo sito www.afipinternational.com e il nuovo logo e la nuova immagine coordinata, creati da Interbrand.

Nell’ambito di un progetto di rinnovamento AFIP International ha affidato a Interbrand il compito di ideare e sviluppare una nuova identità visiva che potesse trasmettere i valori di esperienza, professionalità, arte e condivisione che da la sempre caratterizzano. Per la creazione dell’identità visiva Interbrand si è ispirata al concetto di fotografia e alle sue molteplici interpretazioni. Ha rielaborato un simbolo della fotografia analogica, la pellicola, reinterpretandola con un’innovativa texture dal sapore contemporaneo e digitale. Il legame tra passato, presente e futuro è sottolineato anche da un elegante gioco di ombre, riflessi e colori.

A inaugurare le Lectio magistralis 2015 – giovedì 7 maggio alle ore 19.00 – sarà Efrem Raimondi, i cui campi d’indagine sono essenzialmente il ritratto – il suo obiettivo ha colto grandi personalità della cultura, dello sport, della politica, della musica italiana e internazionale – e il design.

Il compito di introdurre la serata, dal titolo La fotografia non esiste, sarà affidato a Raul Cremona, comico, illusionista e attore.

Gli incontri, tutti a ingresso gratuito (fino a esaurimento posti), proseguiranno giovedì 21 maggio con Cesare Colombo e Giovanna Calvenzi (L’occhio come mestiere – Dialogo sui linguaggi della fotografia), giovedì 4 giugno con Fabio Bucciarelli e Stefano Citati (Il Fotogiornalismo oggi: l’eredità classica e il digitale), giovedì 18 giugno con Gabriele Croppi e Mariateresa Cerretelli (La Metafisica del paesaggio urbano), giovedì 2 luglio con Gian Paolo Barbieri e Maurizio Rebuzzini (Eleganza naturale), e si chiuderanno giovedì 16 luglio con Giovanni Gastel e Giuseppe Di Piazza (La rinascita della fotografia).
Tutte le Lectio magistralis verranno trasmesse in diretta streaming all’indirizzo http://www.afipinternational.com.
L’iniziativa Lectio magistralis di fotografia e dintorni è promossa da AFIP International e CNA Professioni, realizzata in collaborazione con La Triennale di Milano, il Maxxi – Museo Nazionale delle Arti del XII secolo di Roma, GRIN (Gruppo Redattori Iconografici Nazionale), Milano Photofestival e con il contributo di Epson, Canon, Nikon.
Oltre a ciò, l’attività dell’AFIP International si concretizza con una serie di eventi, quali conferenze, mostre e un blog (http://afiponline.blogspot.it) dove verranno segnalati gli eventi più interessanti e saranno discussi i temi e gli argomenti legati alla fotografia e alla professione.
L’AFIP nasce nel 1960 da un gruppo di fotografi e vede tra i primi associati Aldo Ballo, Davide Clari, Giancolombo, Mario Dainesi, Gianni Della Valle, Luciano Ferri, Gian Greguoli, Edoardo Mari, Paolo Monti, Alfredo Pratelli, Italo Pozzi, Gian Sinigaglia, Fedele Toscani e Roberto Zabban, col proposito di rinnovare tecnicamente e culturalmente il mestiere della fotografia, difendendo la libera professione, rivolgendosi soprattutto alla produzione industriale e pubblicitaria, alla moda, all’editoria.
Il nuovo direttivo dell’AFIP International è composto da Giovanni Gastel (presidente), Alfredo Pratelli (presidente onorario), Giuseppe Biancofiore (vicepresidente), Andreas Ikonomu (segretario), Sauro Sorana (tesoriere), Antonio Mecca (portavoce), Debora Barnaba, Silvia Bottino, Gianluca Cisternino, Roberto Ghislandi, Annalisa Mazzoli, Marirosa Toscani Ballo, Giovanni Mereghetti.
Lectio Magistralis di Fotografia e dintorni
Triennale di Milano (viale Alemagna 6)
Da giovedì 7 maggio a giovedì 16 luglio 2015, ore 19.00
Ingresso gratuito (fino esaurimento dei posti)
LOCANDINA LECTIO primavera 2015 DEFINITIVA3_low LOCANDINA LECTIO RAIMONDI_low