dall’1 al 24 aprile
“An Earth Odyssey”

223 giorni, 3 continenti, 25 paesi, 100 città
fotografie di Matteo Donzelli

 

In esposizione una selezione ragionata delle immagini più significative, circa cinquanta, suddivise in ritratti e paesaggi, scattate dall’autore nel corso del giro del mondo intrapreso nel 2010 in solitaria. Otto mesi di viaggio, tre continenti attraversati, venticinque Paesi conosciuti e cento città visitate. La mostra si pone l’obiettivo di far percorrere all’osservatore, un itinerario visivo attraverso il variegato caleidoscopio di Paesi, culture e realtà che animano il nostro pianeta. Realtà lontane ed eterogenee ma al contempo vicine ed affini: tutte unite dal filo invisibile che è il viaggio.

Matteo Donzelli, nasce a Bollate (Mi), nel 1977. A diciotto anni percorre più di 14.000 chilometri nel suo primo grande viaggio, che lo porta da Milano a Capo Nord. Durante questa esperienza di crescita, intensa ed emozionante, comprende che il viaggio non è un semplice svago, ma uno strumento per dare voce alla sua personalità e creatività. Frequenta la facoltà di Economia all’Università Bocconi, conseguendo la laurea nel 2005. Per celebrare questo traguardo, Donzelli dà nuovamente voce al suo “istinto di viaggio” e parte per un percorso di tre mesi, attraverso tutto il Nord America, fino in Messico.Trasferitosi in Texas per collaborare con l’Università di Houston, è poi rientrato in Italia dove ha svolto la professione di fotografo freelance

Visita guidata gratuita su appuntamento con il fotografo Matteo Donzelli – giovedì 9 aprile, ore 17.30.

Per prenotazioni: culturedelmondo@cittametropolitana.mi.it – tel: 02.33496854

 

La Casa delle culture del mondo

Via Giulio Natta, 11
20151 – Milano
M1 Lampugnano