BIOGRAFIA DELL’ AUTORE

Fabrizio Crippa nasce a Milano nel 1972.

Si avvicina al mondo della fotografia fin da giovane grazie al padre dal quale riceve la stessa passione.

La semplice passione per la fotografia diviene una vera e propria sfida il cui obiettivo è quello di riuscire a trasformare in immagine quello che si concretizza nella sua mente alla visione di tutto ciò che lo attrae.

Quando capisce che ormai ciò che i suoi occhi vedono viene convertito in luci e ombre, stop e diaframmi, si iscrive ad un corso di fotografia tenuto dal fotografo professionista milanese Enrico Magri il quale conferma le sue pulsioni e rafforza ancor più la sua sfida alla ricerca dello scatto in grado di trasformare la sua visione in messaggio fotografico artistico e comunicativo.

La sua idea di fotografia non si limita al preservare dal trascorrere del tempo un volto, un paesaggio, un ricordo ma è anche il voler condividere e documentare le culture di altri popoli, i loro sguardi e le loro tradizioni colte dal suo occhio fotografico.

Ha partecipato con successo a diversi concorsi fotografici e realizzato diverse esposizioni.

Le sue foto di viaggio in paesi remoti sono state esposte nel 2016 e nel 2017 in tutte le date italiane del noto Festival dell’Oriente e in numerose altre mostre riscuotendo notevole successo.

Si occupa personalmente della fase di post-produzione e tiene corsi di fotografia e dei più diffusi software fotografici.

Fa parte della squadra dell’agenzia fotografica Mondadori Portfolio e ha realizzato due libri illustrati intitolati “La mia India” e “Tribal India” (2016).

www.fabriziocrippa.it

www.colorsofindia.it

https://www.facebook.com/fabriziocrippaphotography

https://www.instagram.com/fabriziocrippa_photography